PINTBALL – 16 LUGLIO

Il paintball è uno sport per tutti. Dall’età di 7 anni è possibile praticarlo. Il nostro campo è baciato dalle sponde del fiume Melandro ed è facilmente raggiungibile.

 

 

 

E’ uno sport a squadre, dove l’obiettivo base è quello di colpire l’avversario con una pallina di gelatina (100% biodegradabile, va subito via con l’acqua non è colore) che all’impatto su superfice solida esplode rilasciando il liquido all’interno. Il tutto usando degli appositi strumenti chiamati “marcatori”. Che sparano queste paintballs ad alta velocità grazie all’aria compressa di cui è dotato il marcatore…

 

Una sessione di gioco dura due ora circa, i partecipanti svolgeranno varie attività ludiche dove la base del gioco rimane la stessa, ma cambieranno gli obiettivi.

PROGRAMMA

Ore 7:00 partenza da P.zza Matteotti direzione Sant’Angelo le Fratte, arrivo previsto intorno le ore 9:00, preparazione e inizio dei giochi. Mattinata dedicata al PAINTBALL…

A fine giochi, tempo dedicato al relax nell’area predisposta sotto elencata.

Prima del pranzo effettueremo un percorso TREKKING: Un piccolo percorso adatto a tutti, farà passeggiare il nostro ospite in un suggestivo sentiero fino a portarlo nella vetta più alta di S.Angelo, dove troverà qualcosa di unico: il Melandro sotto i suoi piedi. S.Angelo diventerà completamente visibile ad occhio nudo. Attrattore principale di quel luogo in via di sviluppo sarà presente la mastodontica statua in granito, con spada di acciaio.

Aperitivo e discesa lungo il famoso percorso delle cantine.

Ore 14:00 pranzo a base di grigliata mista e vino locale nell’area predisposta con braciere naturale.

Nel pomeriggio tempo libero dove ci si può dedicare alle varie attività proposte o per rilassarsi solamente.

Nel pomeriggio gelato in paese e visita delle cascate, un meraviglioso e suggestivo habitat naturale

Rientro in serata

CAMPO DA GIOCO

 

Il campo da gioco è grande ben 2000 mq, la caratteristica principale del nostro campo, e punto forza, è proprio il modo versatile come modifichiamo periodicamente la struttura dello “SCENARIO”. Proprio per non annoiare gli avventori, ci impegniamo a modificarlo costantemente cosi da non annoiare nessuno. Un altro tassello di cui andiamo orgogliosi è la composizione dei materiali con cui creiamo il nostro campo: tutti materiali naturali, cosi da non deturpare l’ambiente circostante. Niente, copertoni di auto nel campo, niente macchine o barili di benzina…  Tutto in sintonia e rispetto del luogo che ci ospita: la natura. (gli ostacoli sono creati in modo da NON garantire alcun riparo sicuro al 100% solo cosi si può vivere il vero paintball… nessun luogo deve essere sicuro, costringiamo i giocatori a muoversi, a sentirsi sicure ma non troppo, altrimenti l’adrenalina potrebbe risentirne)

 

AREA PICNIC/RELAX

 

Una volta usciti dal  campo di gioco, c’è una vasta area relax dove i partecipanti potranno rilassarsi e prendere fiato, o magari tuffarsi nel nostro fresco fiume Melandro dotata di spogliatoio, il suo punto forte è la pineta,  dove una brace enorme creata da madre natura può ospitare ottime grigliate tra amici.

 

COME VESTIRSI

 

 il vestiario “largo” è il più ottimale, maniche lunghe e pantaloni lunghi. Tutti le paintballs esplose andranno via da tutti gli indumenti.

– il numero minimo di giocatori è di sei non esiste un massimo.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 55,00

LA QUOTA COMPRENDE:

 

  • Tesseramento associativo, validità un anno (siamo affiliati CSEN)
  • Elmetto protettivo, pettorina torace
  • copri collo
  • Guanti
  • marcatore (fucile)
  • aria compressa (illimitata) e ben 200 paintballs (proiettili)
  • pranzo, trakking, aperitivo
  • gelato e visita delle cascate
  • Viaggio in Bus GT A/R

LA QUOTA NON COMPRENDE:

 

  • Extra ( proiettili, partite pomeridiane) tutto quanto non espresso sotto la voce “ LA QUOTA COMPRENDE”

 

ogni gruppo verra’ seguito da personale qualificato e mai nessuno rimarra’ solo in campo. tutto il tempo della sessione di gioco verra’ seguita minuziosamente. personale qualificato sara’ anche fuori dal campo ovviamente. 

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

GLOBAL TOUR

VIA ANNUNZIATELLA 34 – MATERA  –  Tel. 0835/331125

globaltmt@hotmail.com  –  www.viaggiglobaltour.it

TIPOLOGIE DI GIOCHI

DEATH MATCH: l’obiettivo è quello di eliminare completamente la squadra avversaria. Chi per prima elimina tutti i componenti della squadra avversaria vince. Chi viene colpito viene eliminato.

MEDICO: l’obiettivo è uguale al “Death match”, eliminare completamente l’altra squadra ma… c’è una varante: ogni squadra ha un medico (scelto dal gruppo). In questo game le persone colpite non usciranno dal campo, ma dovranno chiamare il medico che dovrà soccorrerli, curandoli, solo così i concorrenti potranno riprendere a sparare…

CATTURA LA BANDIERA: una bandiera neutrale sarà al centro del campo, sotto il fortino. Dovrà essere conquistata e riportata in base.

BOMBA: l’obiettivo del gioco sarà quello di non far esplodere la bomba nella propria metà campo (la bomba è un fumogeno). Con effetto stile patata bollente, il fumogeno, avrà effetto ping pong, e là dove si spegnerà la squadra perderà. La velocità è tutto in questo gioco. (è uno dei giochi più richiesti)

HEADSHOOT: l’obiettivo è quello “semplice” eliminare la squadra… ma si viene eliminati solo se colpiti in testa

PRESIDENTE: in ogni TEAM ci sarà un presidente. Che dovrà essere protetto. Se il presidente viene colpito il game finisce. Il presidente sarà munito di un fucile calibro 50 invece che del calibro 68.

CONQUISTA DEL FORTINO: in questo match le squadre si contenderanno il fortino. All’avvio del game il fortino è neutrale, l’obiettivo è quello di presidiarlo (almeno un membro di una delle due squadre) per 3 minuti.

ATTACCO AL FORTINO: assediare il fortino, in questo game avremo una squadra di attacco e una di difesa: quella di difesa sarà dentro il fortino, quella di attacco fuori… gli obiettivi sono chiari.

 

  1. Per ogni tipo di gioco c è un andata e ritorno quindi calcola il tutto x2 ! In totale possono andar via una decina di minuti per ogni gioco e tra una partita e l’altra si prenderà fiato, e soprattutto si ricaricheranno i marcatori. Tutti sono molto belli e apprezzati. La vostra giornata sarà molto dinamica. Il tutto lo gestisco in maniera diversa da come te l’ho elencata. Adatto i tipi di giochi in base alle persone che ho di fronte e soprattutto nel modo in cui sparano… un gioco fa consumare più proiettili rispetto ad un altro è molto importante saperli gestire. Ti dico queste cose per farti comprendere che teniamo d’occhio fattori importanti per la riuscita del divertimento.

 

IL DIVERTIMENTO È ASSICURATO

 L’ADRENALINA VIGE SOVRANA IN OGNI SESSIONE DI GIOCO!