A FERRAGOSTO VISITEREMO:

CAPALBIO – ISOLA DEL GIGLIO E LA MAREMMA

DAL 13 AL 16 AGOSTO

 

1 GIORNO – CAPALBIO     12 AGOSTO

Partenza ore 23,50 del 12 Agosto, dalla Stazione Fal di Villa Longo per Capalbio. 13 Agosto, Arrivo in mattinata e incontro con la guida e visita del Comune più a sud della Maremma toscana, dove si respira un’atmosfera unica e fuori dal tempo, intrisa di un fascino medievale a dir poco fiabesco.  In epoca rinascimentale Capalbio assunse un ruolo di primo piano al punto di ricevere l’appellativo di “ piccola Atene”. Gli Etruschi ed i Romani hanno lasciato profonde tracce nella storia di questo Borgo. Divisa da una doppia cinta muraria, suddivisa in due livelli. Al suo centro storico si accede solo a piedi, ottima occasione per gustarsi le sue bellezze. Pranzo libero. Nel pomeriggio visiteremo il famoso Giardino dei Tarocchi. Un parco artistico, che si ispira alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi. Proseguimento per Grosseto per cena e pernottamento in Hotel.

 

2° GIORNO: ISOLA DEL GIGLIO  14 AGOSTO

Prima colazione in hotel e partenza per il porto di Porto Santo Stefano per l’imbarco sul traghetto per l’Isola del Giglio. Arrivo a Giglio Porto, antico centro di pescatori, trasferimento a Giglio Castello, centro medioevale racchiuso da una cinta muraria di epoca pisana (XI/XII sec.), passando per Giglio Campese, con la sua colorita insenatura e la splendida torre omonima. Pranzo in ristorante. Ritorno a Giglio Porto per lo shopping e quindi imbarco per il rientro sulla terraferma. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3° GIORNO: PITIGLIANO – SORANO – SOVANA   15 AGOSTO

 Prima colazione in hotel e partenza per Pitigliano, la città sorge su un alto sperone tufaceo e le case,anch’esse costruite con il tufo, si elevano intorno al ciglio della rupe, formando un’interrotta “bastionata”, una preziosa e naturale fortificazione. Case dai caldi colori, case medievali, arditi ponteggi di incredibile leggerezza, sembra un’immagine da fiaba. Pitigliano “scolpita nel tufo” dalla palpabile dimensione di un paese senza tempo. Sotto l’abitato “visibile”si nasconde una città “invisibile, sotterranea, suggestiva. Dal piano terra delle case di Pitigliano si accede ad antiche cantine, granai, stalle ricavate nella massa tufacea. Un’altra caratteristica del borgo è la presenza di una comunità ebraica, di cui rimangono importanti testimonianze come la Sinagoga, al centro dell’antico Ghetto. Nella seconda metà del secolo XIX Pitigliano visse un importante periodo di sviluppo economico e demografico tale da essere ribattezzato con l’appellativo di “Piccola Gerusalemme”. Proseguimento per Sorano che sorge su una ciclopica rupe di tufo che sovrasta la profonda valle formata dal fiume Lente, a sud, nel punto più alto del borgo di Sorano, si staglia la poderosa Fortezza Orsini, capolavoro di strategia difensiva, imponente esempio di architettura militare del rinascimento che consentì al borgo di Sorano di “uscire” da ogni scontro senza mai essere espugnato. Il Suo ingresso ad arco è sormontato da un fastoso stemma nobiliare che troneggia sull’imponente corpo centrale. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio proseguimento per la visita di Sovana: antica capitale della contea aldobrandesca, ricca di maestose memorie quali ad esempio la Chiesa paleocristiana di S. Mamiliano, (forse la più antica di Sovana), la Chiesa di Santa Maria (XII –XIII sec.) al cui interno si conserva il celebre Ciborio risalente all’epoca pre-romanica, unico esempio del genere in Toscana. Sovana è un centro storico tra i più suggestivi della Maremma Toscana. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

 

4° GIORNO:  PARCO DEI MOSTRI DI BOMARZO  16 AGOSTO

Prima colazione in hotel  e partenza per la visita del Sacro Bosco di Bomarzo o Parco dei Mostri  di Bomarzo ( Viterbo), un autentico tesoro nascosto tutto da scoprire. Pranzo libero e rientro a Matera.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 495

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Bus Gt – 3 pernottamenti in Hotel in mezza pensione, Visite guidate come da programma – Escursione con barca all’Isola del Giglio con Bus sul posto per spostamenti, Pranzi in ristorante a: Isola del Giglio, Sorano –

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

Extra, Ingressi ai Parchi e altri Siti,  Bevande ai pasti, Tasse di soggiorno.

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE

GLOBALTOUR TEL.0835/331125

VIA ANNUNZIATELLA 34 – 75100 MATERA

www.viaggiglobaltour.it