IN VAL DI NON – TRA ESCURSIONI PASSEGGIATE LAGHI E BENESSERE – DAL 1 Al 8 AGOSTO

pubblicato in: Senza categoria | 0

IN VAL DI NON

TRA ESCURSIONI PASSEGGIATE LAGHI E BENESSERE

DAL 1 Al 8 AGOSTO

In viaggio senza preoccupazioni

Vogliamo farti tornare a viaggiare in totale serenità, così potrai concentrarti solo ed esclusivamente su quello che conta davvero: scoprire le bellezze italiane. Per questo tutti i nostri tour vengono ora proposti con la formula Covid Free. Questo significa che, al momento della partenza, dovrai presentarti all’accompagnatore con l’esito di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti, con un certificato che attesti la guarigione dal Covid-19, con un certificato di avvenuta vaccinazione o, per quanto riguarda i viaggi in Italia, il green pass in corso di validità che viene rilasciato anche a chi ha ricevuto la prima dose di vaccino.

 

Partenza ore 23,00 dell’ 31 LUGLIO per Trento. 1 AGOSTO – Arrivo in mattinata e visita della bella cittadina. Trasferimento in Hotel per pranzo. Pomeriggio libero per passeggiate nei dintorni. Cena e pernottamento in Hotel.

2 AGOSTO – Dopo la prima colazione escursione ai laghi Tret , immerso in un paesaggio incontaminato e Tovel, uno dei più incantevoli specchi lacustri dell’arco alpino, passeggiata lungo i sentieri e possibilità di stendersi al sole. Rientro in Hotel per pranzo. Pomeriggio libero per varie attività. Cena e pernottamento in Hotel.

3 AGOSTO – Dopo la prima colazione partenza per Madonna di Campiglio, possibilità di escursione in Cabinovia per ammirare lo splendido scenario delle Dolomiti del Brenta. Pranzo a sacco preparato dall’Hotel. Pomeriggio libero per passeggiate e shopping nelle vie del centro. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

4 AGOSTO – Dopo la prima colazione faremo una passeggiata poco impegnativa ma ricca di emozioni attraverso la roccia. Partendo dal Museo Retico di Sanzeno, segue un antico canale irriguo ottocentesco per una lunghezza di 2,5 chilometri. Inizialmente si costeggiano gli splendidi meleti, prima di addentrarci nel cuore della montagna. Il panorama è da togliere il fiato. Attraversando anche una passerella di legno, arriveremo al Santuario di San Romedio, caratteristico eremo costruito su una rupe. La durata è di circa 60 minuti. Rientro in Hotel per il pranzo. Pomeriggio libero, potremo goderci il sole o una buona lettura all’ombra del gazebo sulla terrazza dell’Hotel, accompagnati dal panorama delle Dolomiti del Brenta. Cena e pernottamento in Hotel.

5 AGOSOTO – Dopo la prima colazione partenza per Merano per la visita guidata, P.zza Teatro, il Duomo, via dei Portici, passeggiata costeggiando il Lungo Passirio. Rientro in Hotel per pranzo. Pomeriggio libero per passeggiate o rilassarsi nel Centro Benessere dell’Hotel. Cena e pernottamento in Hotel.

6 AGOSTO – Dopo la prima colazione, giornata libera per attività extra e sportive: escursioni di trekking, tour in bici, golf o gite culturali, la valle inoltre è luogo ideale per praticare pesca sportiva, mentre i più temerari potranno cimentarsi nel rafting o sfidare le acque del torrente Novella con un Kayak. Pranzo in Hotel. Nel pomeriggio escursione nel Parco Faunistico di Spormaggione, luogo per veri amanti della natura. Oltre ad osservare da vicino varie specie di animali, si potrà visitare la Casa del Parco-

Orso, un museo dedicato all’animale simbolo del Parco naturale Adamello del Brenta. Cena e pernottamento in Hotel.

7 AGOSTO – Dopo la prima colazione partenza per Bolzano per la visita guidata della città. Pranzo a sacco preparato dall’Hotel. Pomeriggio libero per visitare la zona dei Castelli . Castel Mareccio, sito a ridosso del centro storico cittadino, immerso in un vigneto di pregiate uve Lagrein, con un incantevole vista sul Catinaccio-Rosengarten, il castello del XIII secolo è stato ristrutturato negli anni ’80 e adibito a centro congressuale con sale espositive. Castel Roncolo, edificato nel 1237 su uno spuntone di roccia, il castello è stato più volte ampliato e restaurato e conserva splendidi affreschi che narrano scene di vita cortese, episodi di caccia, tornei cavallereschi e momenti di vita quotidiana. Non mancano gli spunti letterari come la rappresentazione delle avventure di Tristano e Isotta e quelle di Re Artù, con i suoi cavalieri della tavola rotonda. Trattasi del ciclo di affreschi a soggetto profano più grande e meglio conservato del Medioevo. Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

8 AGOSTO – Dopo la prima colazione partenza per rientro a Matera.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 645

Supplemento singola euro 170

 

LA QUOTA COMPRTENDE: Bus Gt – 7 pensioni complete con bevande ai pasti – buffet di verdure e insalate sia a pranzo che a cena – piccola festa dell’arrivederci – Escursioni come da programma

LA QUOTA NON COMPRENDE: Extra, tassa di soggiorno, ingressi, tutto quando non espressamente indicato ne “La quota comprende”

*PER QUALSIASI EVENTO METEOROLOGICO, DI ORARIO O PER QUALSIASI ALTRO FATTORE ESTERNO E NON PREVISTO, IL PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI

 

Passeggiando in Val di Non

TRA CANYON, SPECCHI D’ACQUA E STORICI EDIFICI…

Abbiamo raccolto per voi alcuni piccoli consigli per esplorare il territorio.

Passeggiata del burrone
Un’angusta forra lunga 300 metri e profonda 60 che collega la Chiesa di San Martino a Fondo al Lago di Smeraldo. L’itinerario si svolge su un tratto in terra battuta e in parte su passerelle metalliche. Lungo il percorso si incontrano un antico lavatoio e un mulino, mentre alzando lo sguardo verso l’alto si possono scorgere i ruderi del ponte romano che un tempo univa le due sponde del torrente. Il rumore scrosciante dell’acqua sotto i piedi fa da sottofondo a questa suggestiva passeggiata.

Santuario di San Romedio
Una camminata poco impegnativa ma ricca di emozioni attraverso la roccia. Partendo dal Museo Retico di Sanzeno, segue un antico canale irriguo ottocentesco per una lunghezza di 2,5 chilometri. Inizialmente, costeggiate splendidi meleti, prima di addentrarvi nel cuore della montagna. Il panorama è da togliere il fiato. Attraversando anche una passerella di legno, arrivate al Santuario di San Romedio, caratteristico eremo costruito su una rupe. La durata è di circa 45 minuti.

Alla chiesetta “Madonna Brusada”
Questo edificio religioso si trova tra i Pradiei, uno degli angoli più tranquilli e incontaminati del territorio. Per raggiungere questo luogo di pace con vista panoramica sulle Maddalene, percorrete via Mazzini fino all’incrocio con la strada per Vasio. Poi, imboccate la ciclabile che collega fondo agli altri paesi dell’Alta Val di Non.

 

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

GLOBALTOUR TEL.0835/331125

VIA ANNUNZIATELLA 34 – MATERA

globaltmt@hotmail.com – www.viaggiglobaltour.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *